KLIMAHOUSE LOMBARDIA

26 Settembre 2019         conferenze        

Nell’ambito di Klimahouse Lombardia che si svolgerà dal 4 al 6 ottobre presso Lariofiere a Erba, siamo stati invitati a parlare di luce in architettura.

Il focus della tavola rotonda organizzato in particolare da BeTheGap, riguarderà la ricerca del comfort come soddisfazione di un bisogno naturale.

Noi approfondiremo la tematica della luce in architettura attraverso l’ottica del raggiungimento del comfort.

 

 

 

 

 

Partiremo da considerazioni generali, anche critiche, sull’uso della luce naturale nell’architettura contemporanea. Un tema troppo spesso guidato da false credenze e miti, che ha portato negli ultimi decenni ad un forsennato florilegio di brise-soleil e pelli filtranti di facciata.
Un linguaggio architettonico, spesso costoso da mettere in opera, il cui bilancio energetico non pare essere così vantaggioso, a fronte di un bilancio di benessere interno che possiamo dire oramai decisamente negativo.
Aver chiuso gli edifici come gabbie è stata una moda superficiale, basata su un’eccessiva sopravvalutazione -soprattutto alle nostre latitudini- della necessità di schermare i raggi del sole.
Quanti edifici, le cui facciate sembrano dover reggere devastanti brillamenti solari, hanno poi regolarmente l’aria condizionata accesa nei periodi estivi?
E quanti di questi edifici per sopperire all’oscuramento di suddette facciate, necessitano poi di illuminazione artificiale interna?
Ci apprestiamo a vivere il tempo di una nuova sobrietà che mette da parte un certo decorativismo facciatista, spesso giustificato a posteriori da esigenze di risparmio energetico.
Il che non vuol dire il ritorno tout court alla finestra tradizionale. Vuol dire invece rimettere al centro l’uomo, la sua possibilità di godere della vista sul paesaggio esterno e di vivere il più possibile con la sola luce naturale.
Considerando che passiamo all’interno degli edifici il 90% delle nostre vite non è un argomento secondario per chi progetta la forma degli edifici.

Passeremo successivamente a parlare di evoluzioni nell’illuminazione artificiale.
In particolare analizzeremo gli sviluppi dell’illuminazione a forte risparmio energetico, sempre in relazione alla qualità progettuale e al benessere finale dell’utente.

 

 

 

 

 

 

 

L’appuntamento è venerdì 4 ottobre a partire dalle ore 9 presso Lariofiere a Erba, Como.

A questo link la locandina dell’intero programma.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
BACK TO TOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

«